Assistenza integrativa

Si effettua, per conto della Usl, la fornitura di ausili per la misurazione della glicemia e la fornitura di prodotti aproteici. È necessaria la relativa attivazione di un piano terapeutico presso la USL.

PRODOTTI DIETETICI

L’assistito deve presentare all’ASL di appartenenza la domanda avente oggetto la richiesta assistenza integrativa prodotti dietetici (come da modello contenente anche autocertificazione), corredata con la  documentazione richiesta.

Successivamente alla prima autorizzazione generale con periodicità stabilità, al fine del mantenimento del diritto all’assistenza integrativa, vanno espletate alcune ulteriori formalità.

In Farmacia per ritirare gratuitamente i prodotti va presentata valida prescrizione e/o autorizzazione ottenuta dall’ASL competente.

PRESIDI  e DIAGNOSTICI

Siringhe, striscette reattive, lancette pungidito.

L’assistito su richiesta del proprio medico di Medico di Medicina Generale (MMG), deve eseguire una visita specialistica presso struttura pubblica che rilascerà la prescrizione o l’autorizzazione del caso.

Successivamente alla prima autorizzazione generale con periodicità stabilità, al fine del mantenimento del diritto all’assistenza integrativa, vanno espletate alcune ulteriori formalità.

In Farmacia per ritirare gratuitamente i prodotti va presentata valida prescrizione ottenuta dall’ASL competente.

Per maggiori informazioni sugli articoli, prodotti dietetici e prodotti per diabetici puoi chiedere in Farmacia.